Friggitrici commerciali, caratteristiche e tipologie

Non solo patatine. Dalle deliziose frittelle salate o zuccherate delle sagre paesane alle pannocchie di mais alle fiere, da una sontuosa frittura di pesce al ristorante alla fettina panata del banco gastronomia del supermercato, le friggitrici commerciali pur avendo in grande lo stesso funzionamento semplice e intuitivo di quelle ad uso domestico, che si basa sulla giusta temperatura e qualità dell’olio, non sono facili da trovare in commercio, anche per i costi decisamente superiori che ne fanno un prodotto di nicchia ad uso professionale, sia nel caso di un ambulante con furgone accessoriato che del proprietario di un ristorante a cinque stelle.

Sono diversi i fattori che possono influenzare la scelta, non ultimo il prezzo, per poter trovare un pezzo da novanta in grado di friggere alla grande un intero menu, dalla A alla Z, compresi i dessert.

Ma cos’è una friggitrice commerciale e in cosa si differenzia, a parte il prezzo e le dimensioni, da una comune friggitrice ad uso domestico? Le friggitrici professionali sono elettrodomestico da cucina di stand o ristoranti, strutturate per riscaldare un mare d’olio per friggere in grande grossi volumi di alimenti dalle classiche patatine fritte ai bocconcini di mozzarella, per poi passare a carne impanata, pesce passato nella pastella o verdure fritte. Le modalità d’uso di questi modelli commerciali dipendono in gran parte dalla tipologia della macchina, ma anche dal tipo di cibi da friggere.  Resta, comunque, invariato, il metodo base, comune come dicevamo a tutti i tipi di friggitrici, che consiste nel riscaldare l’olio alla temperatura voluta, calando il cibo nel cestello della friggitrice una volta che ha raggiunto il giusto grado di ebollizione. Quando la pastella acquista quel tipico colore ‘browning’ di doratura a puntino si solleva il cestello per estrarre la frittura che viene posizionata su un piatto ricoperto da carta assorbente per asciugare il prodotto da tracce residue di unto, di modo che la frittura possa arrivare sul piatto del cliente perfettamente asciutta e croccante. Fermo restando il processo base di friggitura, simili per tutte le macchine, esistono in commercio friggitrici disponibili in varie forme, tipologie, misure e prezzi, alcune concepite per prestarsi a specifiche funzioni o applicazioni.